Cittadini comunitari

CITTADINI COMUNITARI



Diritto di voto alle elezioni comunali
I cittadini appartenenti ad uno Stato della Unione Europea possono votare per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale del Comune in cui hanno la residenza.

Per poter votare è necessario presentare domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte non oltre il 40° giorno precedente la votazione.

Nell’istanza dovranno essere espressamente dichiarati:

la volontà di esercitare il diritto di voto;
la cittadinanza;
l’indirizzo nel Comune di residenza;
l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti, sia per lo Stato Italiano che per lo Stato di origine, la perdita dell’elettorato attivo.

Requisiti:

  • essere cittadino comunitario;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età;
  • non essere incorso in cause di incapacità elettorale;
  • essere residente anagraficamente nel Comune di Fasano.

Documentazione:

domanda in carta libera su apposito modello disponibile presso l’Ufficio Elettorale e sul sito internet del Comune www.comune.fasano.br.it – Canale “Comune” – Sezione “Elezioni Amministrative 2012”;
fotocopia del documento d’identità in corso di validità o se scaduto, con dichiarazione, in calce, che i dati in esso contenuti non hanno subito variazioni dalla data del rilascio (art. 45, comma 3, DPR 445/2000).


Normativa:
Decreto Legislativo n. 197 del 12.04.1996, attuativo della direttiva comunitaria 94/80/CE.
 

Condividi