Voto a domicilio

                                      VOTO A DOMICILIO


Da comunicazione della Azienda Sanitaria Locale BR, prot. n. 11343, per il rilascio dei certificati medici con dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, ai sensi dell’art. 1 del decreto legge n°1 del 3 gennaio 2006 convertito, con modificazione, dalla legge n°22 del 27.01.2006, viene designato per codesto comune il dott. TERMITE Stefano.

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tale che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio del trasporto pubblico per disabili organizzato dal comune e gli elettori affetti da gravi infermità, che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nella predetta dimora.
Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori devono far pervenire, al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, entro e non oltre le ore 18.00 di giovedì 22 maggio 2014, una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano, indicandone l'indirizzo completo ed un recapito telefonico
Manifesto voto a domicilio

Istanza voto a domicilio

Condividi