Registrati ai servizi APP IO e ricevi tutti gli aggiornamenti dall'ente
APP IO
Home » Documentazione » Notizie » lettura Notizie

Notizie

Servizio Civile Universale, 4 posti per giovani tra i 18 ai 29 anni: domande entro il 26 gennaio

servizio civile
gio 06 gen, 2022

Guidare i giovani in percorsi educativi e di orientamento che consentano loro di acquisire maggiore consapevolezza di sé stessi, del controllo delle proprie decisioni e azioni e di trovare un «posto» nelle proprie comunità di appartenenza. In altre parole una iniziativa che possa fare da «stella polare» nelle scelte lavorative e di vita. E proprio «Stella Polare» è il nome del progetto promosso dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Fasano in collaborazione con Acli (associazioni cristiane lavoratori italiani). 

L’iniziativa rientra nel bando 2021 del Servizio Civile Universale. Per presentare domanda c’è tempo fino al 26 gennaio 2022 (ore 14.00). I posti disponibili per il Comune di Fasano sono 4. I giovani selezionati saranno impiegati per 5 giorni a settimana per un totale di 25 ore. L’iniziativa è riservata a persone di età tra i 18 e 29 anni non compiuti (cittadini italiani, cittadini di paesi appartenenti all’UE o stranieri regolarmente soggiornanti in Italia)
Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
Tutti i requisiti di partecipazione sono consultabili al seguente link: https://www.politichegiovanili.gov.it/media/lg2nbb0u/bando-ordinario_2021_13dic2021-signed.pdf

I quattro giovani selezionati saranno impegnati in azioni di promozione della partecipazione attiva, di educazione alla cittadinanza attiva e dell'empowerment e Sportello Informa e Orienta. 

Per ogni informazione è possibile far riferimento al dott. Paolo Marcello NARDELLI, Comune di Fasano – Ufficio Politiche Giovanili e del Lavoro – P.zza Ciaia - Fasano, Telefono: 080.4394350 – E-mail: pmnardelli@comune.fasano.br.it

Inoltre, per assistenza nella compilazione della domanda, è possibile rivolgersi allo «Sportello360», gestito da volontari del Servizio Civile Universale che ha sede in via del Balì (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il giovedì anche il pomeriggio dalle 16 alle 19). Per info e contatti è possibile chiamare il numero 0804394470 e inviare una mail a sportello360@comune.fasano.br.it.

Per ogni altra informazione è possibile consultare il bando nazionale al seguente link: https://www.politichegiovanili.gov.it/comunicazione/avvisi-e-bandi/servizio-civile/bandi-di-selezione-volontari/bando-ordinario-2021/


«Il Servizio Civile – dice il Sindaco Francesco Zaccaria – è una grande possibilità di crescita che consiglio a tutti i nostri giovani perché consente una duplice possibilità: quella di offrire un servizio alla comunità e, attraverso questa opportunità, la garanzia di ricevere in cambio tanta esperienza che arricchisce il proprio bagaglio di competenze per affrontare le future opportunità lavorative con maggiore maturità e conoscenze. La collaborazione con Acli è ogni anno preziosa per l’esperienza e la professionalità che le contraddistingue e lo sarà anche in questo percorso. Un percorso che è come sempre calibrato sulle reali esigenze del territorio e dei giovani che ne saranno protagonisti».

«Il protagonismo delle nuove generazioni è un concetto che va applicato a ogni ambito della vita amministrativa: di questo siamo sempre stati convinti e per questo abbiamo sempre lavorato – dice l’assessore alle Politiche Giovanili Pier Francesco Palmariggi –.  Servizio Civile, i progetti di alternanza scuola-lavoro, i bonus per gli studenti universitari fasanesi, l’orientamento scolastico, universitario e professionale, lo sportello Informa-Giovani: sono tutte iniziative che vogliamo consolidare e potenziare per accorciare sempre di più le distanze tra le istituzioni e una nuova generazione di cittadini. Senza contare tutte le nuove sfide che ci attendono: i progetti che questa amministrazione ha in cantiere sono improntati sulla pianificazione futura del nostro territorio e per la loro costruzione il contributo dei nostri giovani sarà determinante e imprescindibile».
 

Condividi