Registrati ai servizi APP IO e ricevi tutti gli aggiornamenti dall'ente
APP IO
Home » L'Amministrazione » Protezione Civile

Protezione Civile

 

                                     protezione civile

“La protezione civile Ŕ una componente fondamentale nell’organizzazione della societÓ contemporanea che quotidianamente Ŕ chiamata ad affrontare, mantenere e migliorare il livello di sicurezza e protezione dei cittadini.” A questo Ŕ dedicato il lavoro e lo sforzo del gruppo di persone che opera in questo delicato settore.

Il Piano Comunale di Protezione Civile

Deliberazione di G.C. n░9 del 16 marzo 2023 "AGGIORNAMENTO DEL PIANO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE"
Relazione generale
Inquadramento orografico
Inquadramento idrografico
Aree a pericolositÓ idraulica
Zone a rischio idrogeologico
Aree verdi e boschive

La Protezione Civile Comunale

Il Comune, quale tassello essenziale del mosaico per la sicurezza, Ŕ nucleo operativo di base in tutte le emergenze. A Fasano si comincia a parlare di Protezione Civile giÓ dal 1994 e, su invito della Prefettura, si tiene la "Settimana di sensibilizzazione sui temi della protezione civile”
Le prime persone che si occupano di Protezione Civile nel Comune di Fasano avevano la qualifica di Vigili Urbani.
Il Sindaco: autoritÓ locale di protezione civile: TANTI ONERI E POCHI ONORI
Articolo 15 della legge n. 225/92
Il Sindaco Ŕ allo stesso tempo vittima e soccorritore: esso, indipendentemente dal tipo di evento, deve assumere la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso ed assistenza alla popolazione avvalendosi della struttura comunale

Situazione Attuale

Attualmente il Comune dispone di:

- Personale in possesso di alta professionalitÓ;
- ReperibilitÓ h24;
- Una delega politico amministrativa specifica;
- Un servizio strutturato secondo principi innovativi ed efficienti presso la Direzione Territorio ed Ambiente.

Rapporti col volontariatoAl momento sono attive delle convenzioni finalizzate alla collaborazione fattiva anche in tempo di pace.

Materiali e Mezzi

  • Attrezzature manuali antincendio;
  • Pale, roncole, zappe, asce, mazze spaccapietre;
  • Sistemi anticaduta ed antinfortunistica;
  • Scala telescopica;
  • Computer portatile;
  • Materiale per proiezioni audiovisive;
  • Cannocchiali;
  • Motoseghe;
  • Gruppi elettrogeni;
  • Pompa idrovora da 7 cv. di potenza;
  • Carriole;
  • Modulo antincendio a due lance;
  • Telecamera digitale con la quale si possono selezionare fotogrammi;
  • Due telefoni satellitari;
  • Stazione di tele-rilevamento di incendi boschivi;
  • Materiali e software per impiantare una sala operativa da campo;
  • Indumenti antinfortunistici, stivali anche a coscia, impermeabili;
  • Mezzi e macchine operatrici sono anche disponibili a seguito di convenzioni con ditte locali (autospurgo)

Programmi Futuri

  • Acquisto di un automezzo idoneo al servizio specifico con la possibilitÓ di implementazione negli anni;
  • Strutturazione del servizio adeguata alle esigenze del territorio;
  • Adeguamento del piano di Protezione Civile;
  • Servizio Civile.

Norme in materia di organizzazione del servizio di Protezione Civile del Comune di Fasano (approvate con deliberazione G.C. n░127 del 06.07.2015)

La normativa statale e regionale di riferimentoD. Lgs. n. 504/92
Legge n. 225/92
D. Lgs. 112/98
L. R. Puglia n. 18/00

Condividi